Caso ortopedico


Cane di appena 4 kg, vittima di un'aggressione da parte di un altro cane, riportante ferite e lesioni, per fortuna solo a carico della bocca.
Dalle radiografie possiamo notare 3 fratture localizzate rispettivamente a carico delle due emimandibole (mandibola destra e sinistra) e della sinfisi mandibolare/mentoniena.
Dopo aver effettuato i controlli di routine e le radiografie, stabilizziamo subito il paziente con una museruola di cerotto su misura e tramite l'applicazione di un sondino alimentare esofago-stomico per assistere il cagnetto dal punto di vista alimentare.
All'atto chirurgico abbiamo provveduto alla riduzione delle fratture tramite cerchiaggio per la diastasi mentoniena, cerchiaggio e fissatore esterno per la frattura mandibolare sinistra, e mini placca per la frattura mandibolare destra.

Di seguito le foto pre e post-operatorie.


Powered by Blogger.